Ocse, studenti italiani tra i più carichi di compiti a casa

la RepubblicaGli studenti italiani non brilleranno nelle classifiche mondiali sulle competenze, ma sono tra i più carichi di compiti a casa del globo, anche se le ore passate sui libri dopo la scuola si sono ridotte nell’ultimo decennio.

Secondo un rapporto dell’Ocse, i quindicenni della penisola trascorrono in media quasi 9 ore la settimana a fare i compiti contro una media Ocse di 4,9 ore.

In generale lo studio a casa è maggiore, oltre che per gli studenti più fortunati socio-economicamente, per i ragazzi che frequentano scuole in centri urbani rispetto alle scuole rurali e nelle scuole private rispetto alle pubbliche.

Leggi l’articolo integrale

Visite: 318