Animatori digitali, arrivano 1.000 euro a scuola ma il Miur promette: è solo l’inizio

La Tecnica della Scuola di Alessandro Giuliani
Grazie agli 8,4 milioni stanziati, ogni scuola riceverà 1.000 euro che potranno essere utilizzati, tra l’altro, per organizzare attività e laboratori, per formare la comunità scolastica sui temi del #PNSD, per creare o migliorare ambienti di apprendimento integrati, per l’ammodernamento di siti internet, per la diffusione di una cultura digitale, stimolando soprattutto la partecipazione e la creatività delle studentesse e degli studenti

Leggi tutto… Animatori digitali, arrivano 1.000 euro a scuola ma il Miur promette: è solo l’inizio

Visite: 154

Corso on-line per potenziare le competenze digitali

Sesta edizione del corso per la formazione di docenti dell’area matematica- scientifica- tecnologica della scuola secondaria di II grado, su tematiche di “Computer Science”, afferenti ai contenuti delle Olimpiadi Italiane di Informatica (OII).
Le iscrizioni saranno aperte a partire da martedì 30 maggio 2017 ore 10.00 e chiuderanno giovedì 8 giugno 2017 alle ore 24.00.

Leggi tutto… Corso on-line per potenziare le competenze digitali

Visite: 770

Informatica, bella e difficile: tre linee guida per insegnarla

Agenda Digitaledi Giovanni Salmeri, docente di filosofia a Roma Tor Vergata
L’informatica rende le cose più facili, eppure è la tecnologia più complessa mai elaborata dall’umanità: richiede capacità di capire e di immaginare, di parlare con chiarezza di ciò che si fa, di collaborare in maniera armonica.
L’informatica offre molto: ma nulla è gratis. Ma in quale modo una didattica dell’informatica può percorrere questa strada?

Leggi tutto… Informatica, bella e difficile: tre linee guida per insegnarla

Visite: 234

WikiTribune, la piattaforma contro le fake news del fondatore di Wikipedia

La Stampadi Andrea Signorelli
Il fenomeno delle fake news (le bufale) su internet è noto da tempo agli addetti ai lavori, ma il ruolo che avrebbero giocato nel favorire l’elezione di Donald Trump a presidente degli Stati Uniti le ha trasformate in uno dei grandi problemi del nostro tempo, costringendo i due colossi della distribuzione dell’informazione online, Google e Facebook, a prendere in mano la situazione nel tentativo di limitarne il più possibile la diffusione e aiutare gli utenti a riconoscerle.

Leggi tutto… WikiTribune, la piattaforma contro le fake news del fondatore di Wikipedia

Visite: 67

A scuola si insegnerà come riconoscere le fake news. Lo dice l’Ocse

di Guido Romeo
Così dall’anno prossimo, il temutissimo test Pisa somministrato regolarmente ai ragazzi di 15 anni di 72 paesi per valutarne non solo le conoscenze in matematica e scienza, ma anche le capacità di lettura e comprensione di un testo – l’Italia è 34ima su questo fronte -, includerà anche prove sulla capacità di riconoscere una bufala.

Leggi tutto… A scuola si insegnerà come riconoscere le fake news. Lo dice l’Ocse

Visite: 41