Debutta WiFi Italia, la rete libera a portata di app

La Stampadi Lorenza Castagneri
Si chiama WiFi Italia e permette di accedere alle reti Wi-Fi degli enti pubblici che aderiscono all’iniziativa, gratis e senza bisogno di lunghe registrazioni. Avviene tutto in automatico, è sufficiente averla scaricata sul cellulare ed essersi autenticati la prima volta inserendo i propri dati anagrafici. Per chi possiede un account Spid, cioè il nome utente e il pin del cittadino italiano, deve inserire solamente questi dati.

Leggi tutto… Debutta WiFi Italia, la rete libera a portata di app

Visite: 471

Pillole 2.0 – Adobe Spark

Adobe Spark è un progetto nato grazie a un piccolo team all’interno di Adobe per la creazione di contenuti visivi e la loro pubblicazione e condivisione sul web; è free (basta registrarsi per disporre di tutte le sue funzionalità); è Web Based per cui non richiede alcuna installazione; è disponibile sia nella web app che come applicazione per iOS.

La filosofia di Spark è quella di consentire a chiunque, anche a chi non sia dotato di competenze professionali specifiche, di creare contenuti digitali efficaci e di farlo in modo estremamente rapido e semplice.
Leggi tutto… Pillole 2.0 – Adobe Spark

Visite: 316

Pillole 2.0 – Telegram

Telegram logoTelegram è un’applicazione di messaggistica semplice e gratuita, nata nel finire del 2013; supportata da iOS, Android e Windows Phone, può essere utilizzata tramite il relativo client web o installando una delle applicazioni desktop per Windows, OSX e Linux.

Diversamente da WhatsApp, Telegram è basato sul cloud con sincronizzazione istantanea, in modo da accedere ai messaggi da diversi dispositivi contemporaneamente, inclusi tablet e computer; la condivisione di file è meno restrittiva sia in termini di tipologia (doc, zip, mp3, etc.) che di dimensioni (fino a 1,5 GB per singolo file).

Leggi tutto… Pillole 2.0 – Telegram

Visite: 334