Nuovo esame di Stato a partire dal 2018/2019, ecco alcune novità

La Tecnica della Scuoladi Lucio Ficara
Il nuovo esame avrà solo due prove scritte e un colloquio orale. Lo svolgimento delle attività di alternanza Scuola-Lavoro diventa requisito di ammissione, insieme allo svolgimento della Prova nazionale Invalsi in italiano, matematica e inglese.
Con la riforma del nuovo esame di Stato 2018/2019 il voto finale resta sempre in centesimi, ma si darà maggior peso al percorso fatto nell’ultimo triennio, infatti il credito scolastico inciderà fino a 40 punti, le 2 prove scritte incideranno fino a 20 punti ciascuna, il colloquio fino a 20 punti.
Leggi tutto… Nuovo esame di Stato a partire dal 2018/2019, ecco alcune novità

Visite: 518

Fedeli e i conti in sospeso della Buona scuola: salta tirocinio sottopagato, niente Invalsi per voto Terza media

la Repubblicadi Corrado Zunino
Il nuovo ministero accompagnerà in Gazzetta ufficiale alcune deleghe di governo pronte, ne fermerà altre (quella che prevede una nuova figura di apprendista-docente a 800 euro il mese, per esempio) e consentirà a blocchi di docenti di rientrare a casa prima del previsto.
… si sta valutando se far saltare il vincolo di tre anni previsto dalla Legge 107, ovvero l’obbligo di restare nelle sede assegnata per trentasei mesi.

Leggi tutto… Fedeli e i conti in sospeso della Buona scuola: salta tirocinio sottopagato, niente Invalsi per voto Terza media

Visite: 138