Oltre la metà del traffico web mondiale è generato da robot

La StampaOltre la metà del traffico online nel mondo non è generato da persone in carne e ossa, ma da bot, software creati per svolgere attività automatizzate su internet, dalla pubblicazione di messaggi favorevoli a Trump su Twitter alla scansione del web per indicizzare i siti e fornire risultati di ricerca.

Leggi tutto… Oltre la metà del traffico web mondiale è generato da robot

Visite: 19

Google lancia un’app per mandare Sos

ANSA.itL’applicazione permette di condividere la propria posizione, anche con il cellulare spento, e di inviare un messaggio ai contatti impostati.
È pensata per le emergenze – come un incidente d’auto o un terremoto – e per situazioni quotidiane.
Nel messaggio l’utente può comunicare che sta bene o che ha bisogno di aiuto.

Leggi tutto… Google lancia un’app per mandare Sos

Visite: 27

Oltre un milione di download per Allo di Google

La Stampadi Bruno Ruffilli
Allo, la chat di Google che sfida WhatsApp e Messenger, ha superato un milione di download sui dispositivi Android in meno di una settimana dal lancio.
Il dato si evince dalla classifica delle applicazioni più scaricate dal Play Store di Google: Allo, riporta il sito 9to5Google, figura in prima posizione a soli tre giorni dal lancio, con download che vanno da uno a 5 milioni.

Leggi tutto… Oltre un milione di download per Allo di Google

Visite: 29

Ecco Google Duo, l’app per le videochiamate provata in anteprima

WIRED.itdi Lorenzo Longhitano
L’app di Google non è niente di originale, ma è leggera e veloce; sfida apertamente FaceTime, ma come Skype non fa distinzione tra utenti Android e iOS.

Dopo una configurazione lampo durante la quale è necessario solo immettere il proprio numero di telefono (come WhatsApp, l’app associa l’identità dell’utente alla SIM), ci si trova davanti alla schermata iniziale dell’app: un primo piano in diretta dalla propria fotocamera frontale, tramite il quale controllare se l’inquadratura è in ordine.

Leggi tutto… Ecco Google Duo, l’app per le videochiamate provata in anteprima

Visite: 29

Con Digify gli allegati di Gmail si autodistruggeranno tra 3, 2, 1…

WIRED.itDiletta Parlangeli
Digify è un servizio che promette non solo di tracciare, ma anche di autodistruggere gli allegati inviati tramite gli indirizzi di posta Gmail, grazie all’integrazione dei suoi comandi nella casella di posta di Google.
Inoltre, il servizio consente di sapere quando un allegato è stato aperto, e a chi è stato eventualmente inoltrato.

Leggi tutto… Con Digify gli allegati di Gmail si autodistruggeranno tra 3, 2, 1…

Visite: 68