Coding o informatica, questo è il problema

di Enrico Nardelli Professore universitario di Informatica
All’inizio di quest’anno la Commissione europea ha lanciato un ambizioso piano d’azione per l’istruzione digitale. La mia tesi di fondo è che questa impostazione della Commissione europea, centrata sull’insegnamento del coding invece che sull’insegnamento dell’informatica è riduttiva. Contrappongo l’insegnamento del coding a quello dell’informatica perché insegnare il coding vuol dire (per fare un paragone con l’ingegneria) insegnare a costruire un ponte, mentre insegnare l’informatica vuol dire insegnare a progettare e costruire il ponte.
Leggi tutto… Coding o informatica, questo è il problema

Visite: 144

Il font fatto per essere ricordato

il POST
Il font si chiama Sans Forgetica ed è basato sul principio della difficoltà desiderabile, secondo il quale nell’imparare o scoprire qualcosa è meglio incontrare qualche ostacolo non troppo grande, perché la fatica, se non è eccessiva, aiuta a ricordare meglio. Sans Forgetica è quindi volutamente un po’ difficile da leggere, cosa che fa fare al cervello un po’ di fatica in più rispetto al solito e impedisce di leggere meccanicamente.

Leggi tutto… Il font fatto per essere ricordato

Visite: 38

Scuola, basta col mito delle competenze digitali: stiamo dimenticando la cosa più importante

di Alessandro Bencivenni (Docente, Animatore Digitale, formatore)
Per recuperare il gap nei confronti degli altri paesi europei si parla insistentemente di competenze digitali, ma il rischio per docenti e studenti è quello di affogare nel digitale, senza davvero comprenderlo. Obiettivo della Scuola è invece formare cittadini consapevoli, attivi e che abbiano spirito critico

Leggi tutto… Scuola, basta col mito delle competenze digitali: stiamo dimenticando la cosa più importante

Visite: 554

Pillole 2.0 – il concetto di Blockchain

Qualcuno ne parla come il terzo stadio di Internet (Internet 3.0 o Internet delle Transazioni), ma in realtà è quasi un ritorno alle origini: una rete peer to peer e quindi decentralizzata.
Tale rete può essere privata con membri ristretti, simile ad una intranet, oppure pubblica come internet ed accessibile a qualsiasi persona nel mondo.

Spesso la Blockchain è confusa con il concetto di Bitcoin: in realtà il Bitcoin ne è solo un’applicazione, alla stessa stregua della posta elettronica rispetto a Internet.

Leggi tutto… Pillole 2.0 – il concetto di Blockchain

Visite: 113