Pillole 2.0 – il concetto di Blockchain

Qualcuno ne parla come il terzo stadio di Internet (Internet 3.0 o Internet delle Transazioni), ma in realtà è quasi un ritorno alle origini: una rete peer to peer e quindi decentralizzata.
Tale rete può essere privata con membri ristretti, simile ad una intranet, oppure pubblica come internet ed accessibile a qualsiasi persona nel mondo.

Spesso la Blockchain è confusa con il concetto di Bitcoin: in realtà il Bitcoin ne è solo un’applicazione, alla stessa stregua della posta elettronica rispetto a Internet.

Leggi tutto… Pillole 2.0 – il concetto di Blockchain

Visite: 102

Competenze scolastiche di base: le più importanti per capire il digitale

di Maurizio Gentile, Università degli Studi “Unitelma Sapienza”
Come dimostrato dai risultati dell’indagine OCSE-PISA, le competenze di base sono quelle più utili per l’apprendimento online.
Per ridurre la distanza tra scuole ad alto e basso potenziale digitale, è necessario ridurre, prioritariamente, il divario nelle competenze di base. Adeguati livelli in lettura, matematica e scienze riflettono una pre-condizione sufficiente per favorire lo sviluppo equo delle abilità di apprendimento online. Leggi tutto… Competenze scolastiche di base: le più importanti per capire il digitale

Visite: 473

«Le App educative non servono ma non sono dannose, meglio un libro»

Corriere della Seradi Caterina Belloni
La conclusione: i giochi educativi online non hanno i benefici sperati. Peccato, spiegano i ricercatori: perché si tratta di un’occasione sprecata. Nel senso che con i loro colori, suoni ed effetti visivi le app potrebbero davvero diventare uno stimolo. Nella maggior parte dei casi, invece, non succede.

Leggi tutto… «Le App educative non servono ma non sono dannose, meglio un libro»

Visite: 145

Francia,approvato definitivamente divieto dei cellulari nelle scuole

TGCOM24Il Parlamento francese ha approvato definitivamente il divieto di utilizzo dei cellulari nelle scuole fino ai 14-15 anni di età, promessa della campagna elettorale del presidente Emmanuel Macron.
Lo stop riguarda ogni dispositivo dotato di connessione: cellulare, tablet, orologio.
Sono però previste eccezioni “per scopi pedagogici”.

Leggi tutto… Francia,approvato definitivamente divieto dei cellulari nelle scuole

Visite: 322

Ritardo del linguaggio? Colpa degli smartphone. Ecco le linee guida

Generazioni Connessedi Cetty Mannino (Generazioni Connesse)
Sin dai primi mesi di vita i bambini entrano in relazione con smartphone e tablet.
In poco tempo dalla visione dell’oggetto si passa al possesso fino all’utilizzo. Ma quali sono gli effetti in età infantile?
Diverse ricerche dimostrano un nesso tra i ritardi del linguaggio e l’uso dei dispositivi ed internet.

Leggi tutto… Ritardo del linguaggio? Colpa degli smartphone. Ecco le linee guida

Visite: 231