Scuola, firmato il Contratto integrativo sulla mobilità del personale

Esclusivamente per la mobilità di quest’anno, sarà previsto per tutti i docenti lo svincolo dall’obbligo di permanenza triennale nel proprio ambito o nella propria scuola. Il contratto terrà conto infatti della novità prevista nella Legge di Bilancio per il 2017: il passaggio di una parte dell’organico di fatto in organico di diritto comporterà una variazione dell’organico della scuola. Lo svincolo è una misura straordinaria. Resta fermo, infatti, l’obiettivo prioritario, chiaramente indicato dalla legge 107 (Buona Scuola), della continuità didattica.

Leggi tutto… Scuola, firmato il Contratto integrativo sulla mobilità del personale

Visite: 104

Disponibile a fare supplenze: anche questa è una competenza

La Tecnica della Scuola di Reginaldo Palermo
Una scuola piemontese (ma è probabile che ce ne siano anche molte altre) indica fra le competenze richieste anche quella di essere disponibili alla copertura delle assenze dei colleghi. In altre parole la disponibilità a “fare supplenze” verrebbe considerata una vera e propria “competenza professionale”.

Leggi tutto… Disponibile a fare supplenze: anche questa è una competenza

Visite: 350

Scuola e chiamata (quasi) diretta: i timori immotivati di alcuni prof

Il Fatto Quotidiano di Sciltian Gastaldi (Il Fatto Quotidiano)
La grande maggioranza dei docenti teme che i presidi assumino non sulla base delle competenze, ma sulla base di favoritismi vari. Ora, che questo in Italia sia un problema sarebbe sciocco negarlo. Però trovo che troppo spesso si dimentica che i presidi sono gente come noi, spessissimo ex docenti che hanno vinto un concorso pubblico da Dirigenti scolastici. Quindi fra loro c’è lo stesso livello di competenza e di onestà che c’è tra i docenti.
Leggi tutto… Scuola e chiamata (quasi) diretta: i timori immotivati di alcuni prof

Visite: 208

Mobilità, dal prossimo anno tutti i docenti negli ambiti territoriali

La Tecnica della Scuoladi Lucio di Lucio Ficara
Infatti, va ricordato che, salvo colpi di scena a questo punto sempre più improbabili, nella visione del Miur la mobilità 2017/2018 sarà solo su ambito, facendo perdere la titolarità nelle scuole anche a migliaia di docenti entrati in ruolo ante legge 107/2015: anche a quelli che formuleranno domanda volontaria, dunque, prescindendo dalla data di assunzione.

Leggi tutto… Mobilità, dal prossimo anno tutti i docenti negli ambiti territoriali

Visite: 302