Il GDPR a Scuola, per rilanciarne il ruolo educativo nell’era digitale: ecco come

Agenda Digitaledi Antonio Fini
Anche il mondo della scuola, con una certa apprensione soprattutto da parte di dirigenti scolastici e DSGA, sta attendendo il 25 maggio prossimo. Data fatidica, nella quale entrerà in vigore il Regolamento generale europeo della privacy.

Leggi tutto… Il GDPR a Scuola, per rilanciarne il ruolo educativo nell’era digitale: ecco come

Visite: 183

Niente WhatsApp per i minori di 16 anni

La Stampadi ANDREA DANIELE SIGNORELLI
Per gli adolescenti di tutta Europa sarà sicuramente un brutto colpo: WhatsApp, il servizio di messaggistica di proprietà di Facebook, ha alzato l’età minima per utilizzare la piattaforma da 13 a 16 anni. Una decisione presa per andare incontro alle richieste del GDPR , il nuovo regolamento sulla protezione dei dati personali che entrerà in vigore il prossimo 25 maggio.

Leggi tutto… Niente WhatsApp per i minori di 16 anni

Visite: 65

Cyberbullismo, ecco cosa cambia a scuola con la legge

La Stampadi SKUOLA.NET
Per capire a pieno gli effetti positivi e i benefici derivanti dalla legge da poco approvata, e soprattutto cosa cambierà tra i banchi di scuola, Skuola.net ha interpellato l’On. Giuditta Pini.
“All’interno delle scuole ci sarà un referente che gestirà le iniziative per contrastare il cyberbullismo, cercando di formare docenti e studenti su come riconoscerlo e come contrastarlo. Le scuole potranno fare iniziative mirate sulla legalità e sull’uso consapevole di internet…”

Leggi tutto… Cyberbullismo, ecco cosa cambia a scuola con la legge

Visite: 168

“La scuola a prova di privacy”

Garante per la protezione dei dati personaliLa nuova guida del Garante per la protezione dei dati personali, per “insegnare la privacy e rispettarla a scuola”.
“Le scuole sono chiamate ogni giorno ad affrontare la sfida più difficile, quella di educare le nuove generazioni non solo alla conoscenza di nozioni basilari e alla trasmissione del sapere, ma soprattutto al rispetto dei valori fondanti di una società.
Nell’era di internet e in presenza di nuove forme di comunicazione e condivisione questo compito diventa ancora più cruciale – sottolinea il Presidente dell’Autorità, Antonello Soro.

Leggi tutto… “La scuola a prova di privacy”

Visite: 207

Come scaricare la propria storia su Facebook, dal primo accesso all’ultima foto

WIRED.itdi Diletta Parlangeli
Il download include molte delle informazioni già disponibili nel proprio account e nel registro delle attività, come le informazioni del diario, i post che hai condiviso, i messaggi, le foto e altro ancora. In più, però, include informazioni che non sono disponibili semplicemente accedendo al tuo account, come le inserzioni su cui hai cliccato, dati degli indirizzi IP che hai usato per navigare su Facebook e perfino le sessioni che hai passato sul social network, con gli orari di quando ti sei loggato e quando sei uscito dalla piattaforma.

Leggi tutto… Come scaricare la propria storia su Facebook, dal primo accesso all’ultima foto

Visite: 147