Informatica, bella e difficile: tre linee guida per insegnarla

Agenda Digitaledi Giovanni Salmeri, docente di filosofia a Roma Tor Vergata
L’informatica rende le cose più facili, eppure è la tecnologia più complessa mai elaborata dall’umanità: richiede capacità di capire e di immaginare, di parlare con chiarezza di ciò che si fa, di collaborare in maniera armonica.
L’informatica offre molto: ma nulla è gratis. Ma in quale modo una didattica dell’informatica può percorrere questa strada?

Leggi tutto… Informatica, bella e difficile: tre linee guida per insegnarla

Visite: 234

La scuola italiana tra le più stressanti al mondo

La StampaAnsia per un compito in classe, per un’interrogazione, per una performance scolastica, per il timore di prendere brutti voti e spesso consumatori estremi di internet. Gli studenti quindicenni italiani sono ansiosi, addirittura i più ansiosi di tutti per quanto riguarda la scuola, rispetto ai loro coetanei degli altri Paesi.
Lo dimostra il nuovo rapporto Pisa, il Programma di valutazione triennale degli studenti quindicenni realizzato dall’Ocse, il cui nuovo volume viene presentato oggi a Londra.

Leggi tutto… La scuola italiana tra le più stressanti al mondo

Visite: 205

A scuola si insegnerà come riconoscere le fake news. Lo dice l’Ocse

di Guido Romeo
Così dall’anno prossimo, il temutissimo test Pisa somministrato regolarmente ai ragazzi di 15 anni di 72 paesi per valutarne non solo le conoscenze in matematica e scienza, ma anche le capacità di lettura e comprensione di un testo – l’Italia è 34ima su questo fronte -, includerà anche prove sulla capacità di riconoscere una bufala.

Leggi tutto… A scuola si insegnerà come riconoscere le fake news. Lo dice l’Ocse

Visite: 41