Animatori digitali, arrivano 1.000 euro a scuola ma il Miur promette: è solo l’inizio

La Tecnica della Scuola di Alessandro Giuliani
Grazie agli 8,4 milioni stanziati, ogni scuola riceverà 1.000 euro che potranno essere utilizzati, tra l’altro, per organizzare attività e laboratori, per formare la comunità scolastica sui temi del #PNSD, per creare o migliorare ambienti di apprendimento integrati, per l’ammodernamento di siti internet, per la diffusione di una cultura digitale, stimolando soprattutto la partecipazione e la creatività delle studentesse e degli studenti

Leggi tutto… Animatori digitali, arrivano 1.000 euro a scuola ma il Miur promette: è solo l’inizio

Visite: 154

WikiTribune, la piattaforma contro le fake news del fondatore di Wikipedia

La Stampadi Andrea Signorelli
Il fenomeno delle fake news (le bufale) su internet è noto da tempo agli addetti ai lavori, ma il ruolo che avrebbero giocato nel favorire l’elezione di Donald Trump a presidente degli Stati Uniti le ha trasformate in uno dei grandi problemi del nostro tempo, costringendo i due colossi della distribuzione dell’informazione online, Google e Facebook, a prendere in mano la situazione nel tentativo di limitarne il più possibile la diffusione e aiutare gli utenti a riconoscerle.

Leggi tutto… WikiTribune, la piattaforma contro le fake news del fondatore di Wikipedia

Visite: 67

Pillole 2.0 – Adobe Spark

Adobe Spark è un progetto nato grazie a un piccolo team all’interno di Adobe per la creazione di contenuti visivi e la loro pubblicazione e condivisione sul web; è free (basta registrarsi per disporre di tutte le sue funzionalità); è Web Based per cui non richiede alcuna installazione; è disponibile sia nella web app che come applicazione per iOS.

La filosofia di Spark è quella di consentire a chiunque, anche a chi non sia dotato di competenze professionali specifiche, di creare contenuti digitali efficaci e di farlo in modo estremamente rapido e semplice.
Leggi tutto… Pillole 2.0 – Adobe Spark

Visite: 286

Pillole 2.0 – Telegram

Telegram logoTelegram è un’applicazione di messaggistica semplice e gratuita, nata nel finire del 2013; supportata da iOS, Android e Windows Phone, può essere utilizzata tramite il relativo client web o installando una delle applicazioni desktop per Windows, OSX e Linux.

Diversamente da WhatsApp, Telegram è basato sul cloud con sincronizzazione istantanea, in modo da accedere ai messaggi da diversi dispositivi contemporaneamente, inclusi tablet e computer; la condivisione di file è meno restrittiva sia in termini di tipologia (doc, zip, mp3, etc.) che di dimensioni (fino a 1,5 GB per singolo file).

Leggi tutto… Pillole 2.0 – Telegram

Visite: 324

Quanto tempo si perde al lavoro a causa dei computer vecchi?

WIRED.itdi Antonio Carnevale
“Hai provato a spegnere e riaccendere?”. Forse a molti può sembrare strano, ma ancora oggi questa è una domanda ricorrente negli uffici italiani. E anche la modalità più diffusa per (tentare di) risolvere i problemi.
C’è di più. Il Cedefop – European Centre for the Development of Vocational training dell’Unione europea – calcola che da qui al 2025 crescerà la richiesta per lavori altamente qualificati (circa 46 milioni) o mediamente qualificati (43 milioni). Mentre solo 10 milioni saranno quelli per i quali non servirà una particolare preparazione.

Leggi tutto… Quanto tempo si perde al lavoro a causa dei computer vecchi?

Visite: 41