Scuola, i supplenti tremano: il governo pensa di cancellare le graduatorie d’istituto

la RepubblicaTra le riforme che bollono in pentola, quella di affidare ai docenti di ruolo le supplenze brevi che finora vengono assegnate agli iscritti nelle graduatorie d’istituto, dove sono inseriti circa 300mila nominativi.

I quali, dall’oggi al domani, verrebbero cancellati dalla mappa del precariato italiano e dal giorno dopo sarebbero costretti ad inventarsi un nuovo lavoro.

Dopo le dichiarazioni di Reggi, il mondo dei supplenti è in agitazione.

Leggi l’articolo integrale

Visite: 1696

 mercoledì 9 Luglio 2014
Scuola
, , , ,