La scuola assume 30mila precari… che non sanno più insegnare

Il Secolo XIX… sono 140.600 i precari delle gae, dalla scuola dell’infanzia alla secondaria di secondo grado, da lettere a matematica passando per educazione fisica, economia, discipline pittoriche. Il governo Renzi vuole assumerli tutti al primo settembre 2015.

Secondo le stime di Tuttoscuola almeno 30 mila di quei precari, il 20%, «da un tempo indefinito non stanno insegnando».

Sono stime al ribasso, considerato che lo stesso governo scrive nella “Buona Scuola” che «negli ultimi 3 anni circa 43 mila persone iscritte nelle gae non hanno effettuato né supplenze annuali …né supplenze brevi».

Leggi l’articolo integrale

 

Visite: 447