Niente più bocciature al biennio delle superiori?

La Tecnica della ScuolaAl Ministero dell’Istruzione, a quanto pare, si stanno cercando soluzioni per arginare il fenomeno della dispersione scolastica e dell’abbandono.

Obiettivo finale: salvare quei circa 110-115 mila ragazzi tra i 14 e i 17 anni che si trovano ogni anno fuori dai percorsi formativi scolastici.

E invece di investire seriamente sulla scuola e magari utilizzare al meglio le risorse umane, valorizzandole e gratificandole dal punto di vista economico, si pensa a soluzioni più semplici, anzi, come dire, immediate.

Leggi l’articolo integrale

Visite: 347