Se i genitori 2.0 sfidano la scuola ferma al palo

WIRED.ITQuasi tutte le mamme, e molti papà, fanno ormai parte di gruppi di genitori, condividono e chattano su Facebook, richiedono aggiornamento e feedback costanti rispetto a quello che succede in classe, si relazionano dando quasi sempre la propria opinione.

Se i genitori 2.0 sfidano la scuola ferma al paloLa fiducia tra genitori e insegnanti viene sempre meno per diverse ragioni (tra le quali lo scarsissimo investimento sulla formazione del personale scolastico). Ma assume un ruolo fondamentale anche la continua ricerca di feed back, di confronto e di rassicurazione, amplificata dalla dinamica di gruppo – o addirittura di branco – che allarga le ansie dei singoli facendole esplodere nelle chat.

Davanti a questo confronto mancato, la scuola è rapidamente passata da luogo di delega a luogo di sfiducia. Anche per questo i genitori – mi sia consentita una generalizzazione – ascoltano sempre meno e parlano sempre di più, perché spesso semplicemente non si fidano.

Leggi l’articolo integrale

Visite: 293

 venerdì 30 Gennaio - 2015
Scuola
, ,