A scuola il merito dovrebbe essere un diritto

Panorama.itLa scuola è o dovrebbe essere fatta per gli studenti, non per gli insegnanti. Non per elargire stipendi (peraltro inadeguati) o per garantire posti di lavoro, ma per formare le nuove generazioni e rendere competitive le nuove generazioni e il sistema-paese.

Credits: ANSA/MOURAD BALTI TOUATI

In Italia ci sono ottimi insegnanti, alcuni sono maestri nel senso pieno della parola: appassionati, colti, motivati, pronti a sacrificarsi. Ma ci sono anche troppe situazioni garantite da collusioni interne, coperture sindacali anacronistiche, da una sorta di rassegnazione che serpeggia anche tra i migliori.

Leggi l’articolo integrale

Visite: 249