Riforma della scuola, l’analisi di Rossi-Doria: qualcosa non ha funzionato, bisogna riflettere

La StampaIl processo è ben avviato e dopo anni il governo ha investito, ma ora è necessario riprendere il dialogo che è venuto meno

Da dove ripartire? Da tre cose.

La protesta degli insegnanti

  1. immettere subito in ruolo i docenti precari accettando i passaggi concordati in Parlamento per riuscirci;
  2. ricollocare il dirigente scolastico entro un sistema comunitario di decisioni e un sistema di coerenze per il quale si valutano e autovalutano ragazzi, scuole, docenti, dirigenti.
  3. ri-partire dai ragazzi, da come immaginano la scuola che li fa apprendere di più e meglio, scoprire comunità, imparare a fare e ad essere.

Leggi l’articolo integrale

Visite: 322