Scuola, caos presidi: “Ne mancano 1700 e i vicari non sono esonerati dalle lezioni”

Il Fatto QuotidianoIn oltre 1700 scuole che non avranno il dirigente e saranno dirette da un reggente, non sarà possibile contare sull’esonero del docente vicario.

Da Nord a Sud, regna la confusione: i capi d’istituto chiedono certezze in merito al contingente di insegnanti che potranno utilizzare e vorrebbero che prima di settembre ci fosse un intervento del governo in merito ai vicari che dal prossimo anno non saranno più esonerati dalle lezioni.

I presidi temono anche gli scioperi delle organizzazioni sindacali con i quali potrebbero fare i conti proprio le prime settimane di scuola.

Scuola, caos presidi - di Alex Corlazzoli

Leggi l’articolo integrale

 

Visite: 457