Scuola, Mastrocola: no alla dittatura dell’ignoranza

AvvenireUn tempo lo studente ribelle era quello che non studiava: il rifiuto dello studio era il segno più palese ed eclatante della ribellione.

© riproduzione riservata

Oggi invece le cose vanno esattamente in senso opposto: poiché la grande maggioranza dei ragazzi sono interessati a tutto tranne che a studiare, la vera ribellione consiste proprio nel farlo. Questa è la tesi – netta e tranchant, sebbene argomentata in maniera articolata dell’ultimo libro di Paola Mastrocola.

Leggi l’articolo integrale

Visite: 1004

 venerdì 11 Settembre 2015
Scuola
,