Odiamo la matematica: ecco perché

La StampaLa matematica fa venire il mal di testa? Forse perché troppo lontana dalla nostra vita quotidiana. Ma se l’approccio a scuola con i numeri fosse totalmente diverso, le cose migliorerebbero? Sembra proprio di sì.

E la tecnologia? Per la generazione dei sempre connessi, i giovani per i quali i device sono quasi una propagazione del proprio essere, gli strumenti tecnologici sono il pane quotidiano e il principale mezzo di conoscenza. E allora, se tra gli studenti della Scuola Media il 41% adopera sempre la calcolatrice in aula (anche durante i compiti in classe), la percentuale sale al 58% tra i liceali dello Scientifico.

Leggi l’articolo integrale

Visite: 1902

 martedì 24 Novembre 2015
Scuola
, ,