Con la prossima mobilità cessano per i docenti i trasferimenti da scuola a scuola

La Tecnica della ScuolaLe prossime domande di mobilità potranno infatti riguardare solamente il passaggio dalla propria sede di servizio ad un albo territoriale; per andare a finire in una scuola precisa bisognerà proporsi al dirigente scolastico di quella scuola; ma sapendo che il dirigente non avrà nessun obbligo di seguire graduatorie o anzianità di servizio.

Nonostante il gran parlare che si è fatto da aprile-maggio in avanti, il nuovo meccanismo è ancora molto poco conosciuto e sono davvero tanti i docenti che pensano che i trasferimenti verranno effettuati quest’anno secondo le vecchie regole.

Leggi l’articolo integrale

Visite: 1763