«I nativi digitali sono i più indifesi dai cyber-attacchi»

Corriere della SeraIncredibile a dirsi ma sono i nativi digitali, la cosiddetta Generazione Y (conosciuta anche come Millennial Generation per la maggiore familiarità con la comunicazione, i media e le tecnologie digitali), a correre il rischio maggiore di finire nelle trappole dei criminali informatici.

(Fotolia)

Leggi l’articolo integrale

Visite: 255