Error 451, ecco il numero che ci segnalerà la censura online

la RepubblicaL’organismo internazionale responsabile degli standard tecnici della Rete (IETF) ha da poco approvato un nuovo codice di stato del protocollo HTTP. Il neo arrivato, omaggio allo scrittore Ray Bradbury, dovrebbe far capolino sui nostri monitor ogni volta che la pagina richiesta è bloccata per “ragioni legali”

Si va dal famoso e fin troppo comune 404, seguito dal perentorio “not found” che sta a indicare una risorsa non disponibile, all’autorizzazione negata del 401, passando per il 500, errore interno del server, e il 504: il gateway timeout, che generalmente si verifica a causa di una grande mole di lavoro.

Leggi l’articolo integrale

Visite: 164

 domenica 3 Gennaio - 2016
Tecnologia
, , ,