Metà dei ragazzi italiani non ha letto neanche un libro al di fuori della scuola

La StampaIn Italia il 48% dei minori tra 6 e 17 anni non ha letto neanche un libro, se non quelli scolastici, nell’anno precedente. Il 69% non ha visitato un sito archeologico; il 55% non ha mai messo piede in un museo. E il 46% – in pratica uno su due – non ha svolto alcuna attività sportiva. È il preoccupante quadro che emerge dal Rapporto di Save the Children.

Sono la Sicilia e la Campania a detenere il triste primato delle Regioni italiane con la maggiore «povertà educativa», cioè quelle in cui è più scarsa e inadeguata l’offerta di servizi e opportunità educative e formative che consentano ai minori di apprendere, sperimentare, sviluppare e far fiorire liberamente capacità, talenti e aspirazioni. Al secondo posto della classifica in negativo, Calabria e Puglia.

Leggi l’articolo integrale

Visite: 348

 lunedì 9 Maggio - 2016
Scuola
, ,