Facebook, si potranno segnalare bufale e notizie false

WIRED.itdi Diletta Parlangeli
Finalmente un’ammissione che riconosce al social network un ruolo ben più ampio di un semplice apparato tecnologico per fare cose (principalmente “tenersi in contatto con amici a partenti”, secondo la più consueta definizione che Facebook fa di se stesso).

Mosseri ha spiegato che sarà più facile per gli utenti indicare una notizia falsa: l’opzione comparirà tra quelle già esistenti nella segnalazione dei post e si aggiungeranno nuove azioni (bloccare o avvisare l’autore, contrassegnare il post).

Qualora fossero verificate come false, saranno segnalate appositamente su Facebook come “controverse”, con link a un articolo che spieghi perché. La notizia resterà comunque condivisibile, ma gli utenti saranno avvisati ogni volta che proveranno a farlo.

Al fianco di questi strumenti, Facebook ne sta testando altri “automatici”.
L’azienda poi è di nuovo al lavoro, anche al fianco degli editori, per trovare nuove soluzioni che contrastino il ritorno economico che spesso hanno i siti che promuovono notizie false.

Leggi l’articolo integrale

Visite: 71

 domenica 18 Dicembre - 2016
Tecnologia
, , , ,