Quanto tempo si perde al lavoro a causa dei computer vecchi?

WIRED.itdi Antonio Carnevale
“Hai provato a spegnere e riaccendere?”. Forse a molti può sembrare strano, ma ancora oggi questa è una domanda ricorrente negli uffici italiani. E anche la modalità più diffusa per (tentare di) risolvere i problemi.
C’è di più. Il Cedefop – European Centre for the Development of Vocational training dell’Unione europea – calcola che da qui al 2025 crescerà la richiesta per lavori altamente qualificati (circa 46 milioni) o mediamente qualificati (43 milioni). Mentre solo 10 milioni saranno quelli per i quali non servirà una particolare preparazione.

(Foto: Corbis)
Cosa significa? Significa che in futuro, per lavorare, non basterà saper usare Word e Power Point. O continuare a risolvere i problemi con la procedura dello spengo e riaccendo. Bisognerà piuttosto essere molto specializzati. E disposti a imparare continuamente cose nuove. Investendo su noi stessi, prima ancora che inizino a farlo le aziende.

Leggi l’articolo integrale

Visite: 83

 domenica 12 Marzo - 2017
Tecnologia
, , ,