Niente WhatsApp per i minori di 16 anni

La Stampadi ANDREA DANIELE SIGNORELLI
Per gli adolescenti di tutta Europa sarà sicuramente un brutto colpo: WhatsApp, il servizio di messaggistica di proprietà di Facebook, ha alzato l’età minima per utilizzare la piattaforma da 13 a 16 anni. Una decisione presa per andare incontro alle richieste del GDPR , il nuovo regolamento sulla protezione dei dati personali che entrerà in vigore il prossimo 25 maggio.

Resta ancora da capire, però, come WhatsApp verificherà che le persone dichiarino il vero; soprattutto perché non sarà richiesto di presentare documenti d’identità o altro.

Leggi l’articolo integrale

Visite: 72

 mercoledì 25 aprile 2018
Tecnologia
, , , ,