Analfabeti funzionali e social network: come siamo messi in Italia?

Con l’avvento dei social network, la percentuale di persone che leggono contenuti e che li condividono o li commentano è aumentata incredibilmente, ma purtroppo questa partecipazione non è andata di pari passo con un miglioramento delle capacità di comprendere un testo, nel senso di interpretarlo, di saper leggere fra le righe elaborando delle conclusioni proprie.

Lo mostrano chiaramente i risultati dei test Pisa di OCSE, che misurano la competenza di lettura al fine di raggiungere i propri obiettivi, sviluppare le proprie conoscenze e potenzialità e svolgere un ruolo attivo nella società.

PISA – Il Sole 24 Ore – Cristina Da Rold

Il livello “base” è il 2, che tuttavia non è raggiunto da un quarto dei ragazzi italiani.

nòva

La provocazione di fondo è quale sia il “livello” richiesto nella società odierna per orientarsi nella complessità delle fonti di informazione presenti online, e saperle confrontare ed elaborare un proprio pensiero.

Visite: 185