Il progetto MENTEP e la padronanza nell’uso delle TIC nell’insegnamento

MENTEP (Mentoring Technology-Enhanced Pedagogy) è un grande progetto di ricerca europeo volto a incrementare le competenze e la pratica degli insegnanti nell’utilizzo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC) in aula.

L’obiettivo del progetto è facilitare la meta-riflessione pedagogica riguardo all’uso delle tecnologie in classe, favorire l’aggiornamento professionale dei docenti e fornire dati continui su attitudini, comportamenti e fabbisogni degli insegnanti europei nel settore dell’uso didattico delle tecnologie.

Il progetto MENTEP e la padronanza nell'uso delle TIC nell'insegnamento

Esso, inoltre, tramite uno strumento di autovalutazione (TET-SAT), si prefigge di monitorare i progressi nella competenza per l’insegnamento della tecnologia (TET); la competenza TET si riferisce alla padronanza nell’uso delle TIC nell’insegnamento, nell’applicazione del giudizio pedagogico e didattico e nella consapevolezza delle implicazioni per l’apprendimento e mira ad aiutare gli insegnanti:

  1. Sviluppare competenze pedagogiche digitali
  2. Impegnarsi più attivamente a riflettere sulla loro pratica pedagogica utilizzando le TIC, stimolata da un esercizio di autovalutazione strutturato che fornisce feedback in base a cinque livelli di progressione
  3. Dirigere autonomamente il proprio apprendimento e sviluppare le proprie competenze ogni volta che lo desiderano, al proprio ritmo, estendendo le opportunità di sviluppo professionale agli ambienti informali di apprendimento online
  4. Stabilire un profilo di competenza personale che possa essere paragonato ad altri insegnanti
  5. Accedere a un ecosistema su misura di risorse formative europee e nazionali per sviluppare ulteriormente le proprie competenze in base alle necessità o agli interessi.
MENTEP

TET-SAT valuta quattro dimensioni della competenza pedagogica digitale: pedagogia digitale, uso e produzione di contenuti digitali, comunicazione digitale e collaborazione e cittadinanza digitale.
Ogni dimensione comprende fino a quattro sotto-aree, in tutto 15 sottosezioni. Ogni sotto-area indica una o più competenze, ognuna delle quali è descritta secondo i cinque livelli di progressione: Starter, Beginner, Capable, Competente, Expert.
Gli insegnanti sono invitati, per ciascuna competenza, a scegliere gli item che descrivono meglio le proprie competenze.

TET-SAT

Visite: 99