Quale scuola per il futuro? Scenari di incontro tra culture

Giovedì 9 maggio 2019, al Centro Congressi federiciano di via Partenope 36, alle 20.30, sarà Antonello Perillo, Caporedattore Responsabile del TGR Campania, a intervistare Rossana Valenti, professoressa di lingua e letteratura latina presso l’Ateneo federiciano, sul tema “Quale scuola per il futuro? Scenari di incontro tra culture”.

Quale scuola per il futuro? Scenari di incontro tra culture

La natura delle questioni che oggi ci interrogano è varia e complessa: migrazioni, tensioni internazionali, velocissimi flussi di comunicazioni disegnano scenari nuovi che s’intersecano tra loro in una trama intricata e difficile. Mentre alcune barriere sembrano crollare, si assiste al nascere di nuovi confini e di nuove divisioni: il ritmo del cambiamento è velocissimo, e noi siamo lenti a metabolizzarlo.

Come risponde la scuola a queste sfide? Innanzi tutto con la sua stessa esistenza: è il luogo naturale di incontro fra persone diverse ed eguali, chiamate a crescere insieme nello spazio, simbolico e concreto nello stesso tempo, in cui si costruisce il futuro di tutti. La scuola non è solo luogo di trasmissione di contenuti, ma anche di produzione culturale, di confronto e di conoscenza critica. La qualità della vita e la coesione sociale si fondano sulla capacità di trasformare le idee in modelli di comportamento e scelte operative nella vita quotidiana delle comunità.

unina

Visite: 38

 mercoledì 8 Maggio - 2019
Scuola
, ,