Aperta la sezione dedicata alla didattica a distanza per gli alunni con disabilità

Secondo quanto previsto dal Dpcm dell'8 marzo 2020, i dirigenti scolastici “attivano, per tutta la durata della sospensione delle attività didattiche nelle scuole, modalità di didattica a distanza“. Il Decreto specifica che occorre prestare particolare attenzione alle “specifiche esigenze degli studenti con disabilità“.

Per tale motivo, la sezione web del Ministero dell’Istruzione dedicata alla Didattica a distanza si arricchisce di un canale tematico per L'inclusione via web. Uno strumento pensato per affiancare e supportare il lavoro dei dirigenti scolastici, del personale e degli insegnanti nei percorsi didattici a distanza per gli alunni con disabilità.

All’interno delle pagine saranno messi a disposizione riferimenti normativi, condivisione di esperienze didattiche, link utili, webinar. Saranno anche messe a disposizione, gratuitamente, piattaforme telematiche certificate per la didattica a distanza.
Il canale sarà costantemente aggiornato e arricchito di nuovi spunti e materiali.

Vai al canale L’inclusione via web

Visite: 1005

 mercoledì 18 Marzo - 2020
Scuola
, , , ,