OpenStreetMap: la mappa del mondo open source

Le mappe sono simboli visuali del nostro mondo. Spesso possono dimostrare un’idea meglio delle parole. Questo può anche aiutare a rispondere a domande importanti. Dove sono la scuola o l’ospedale più vicini?
Chi ha accesso minimo a questa infrastruttura?
Dove la povertà rappresenta un problema?
Domande come queste possono essere rappresentate con mappe e le mappe possono aiutare a trovare soluzioni a queste domande.

OpenStreetMap: la una mappa del mondo

OpenStreetMap (OSM) è un progetto collaborativo finalizzato a creare mappe del mondo a contenuto libero. Il progetto punta ad una raccolta mondiale di dati geografici, con scopo principale la creazione di mappe e cartografie.

OpenStreetMap è uno strumento per creare e condividere mappe. Chiunque può contribuire a OSM, migliaia di persone partecipano al progetto ogni giorno. Gli utenti disegnano mappe sui computer ma, come vedremo in questa guida, non è molto differente dal disegnarle su carta. Disegnano linee per rappresentare le strade, campi e qualsiasi altra cosa, e rappresentiamo scuole e ospedali con dei simboli. La cosa importante è che le mappe di OSM sono conservate su internet e chiunque può accedervi sempre e liberamente.

Infatti, a differenza di altre mappe, OpenStreetMap è completamente creato da persone come te ed è libero per chiunque per correggerlo, aggiornarlo, scaricarlo ed usarlo.
OpenStreetMap è open data, e i suoi dati sono distribuiti con licenza Open Data Commons Open Database License (ODbL) dalla OpenStreetMap Foundation (OSMF).

OpenStreetMap

E’ possibile copiare, distribuire, trasmettere e adattare i nostri dati, finché lo attribuisci a OpenStreetMap e ai suoi contributori. Se alteri o ti basi sui nostri dati, puoi distribuire il risultato solo sotto la stessa licenza. Il codice legale completo illustra i tuoi diritti e le tue responsabilità.

La cartografia contenuta nelle tavole e la documentazione sono rilasciate sotto licenza Creative Commons Attribuzione, per cui possono essere condivise allo stesso modo 2.0 (CC BY-SA).

OpenStreetMap è costruito da una comunità di mappatori che contribuiscono e mantengono i dati sulle strade, sentieri, caffè, stazioni ferroviarie e molto altro ancora, in tutto il mondo.
I contributori usano immagini aeree, dispositivi GPS e mappe sul campo low-tech per verificare che OSM sia accurato e aggiornato.
Per ulteriori informazioni sulla comunità, si può consultare il blog OpenStreetMap, i diari degli utenti, il blog della comunità, e il sito OSM Foundation.

Visite: 138