Verso Erasmus 2021-2027. Pubblicato l’Invito a richiedere l’accreditamento per Scuola, Educazione degli Adulti e VET

Il futuro di Erasmus parte oggi, con quello che è il primo passo per accedere alle nuove opportunità del programma 2021-2027: l’Invito a richiedere l’accreditamento per progetti di mobilità, pubblicato oggi sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea.

Verso Erasmus 2021-2027

L’accreditamento Erasmus si rivolge a:
Istituti scolastici di ogni ordine e grado
Istituzioni o organizzazioni di Educazione degli Adulti (EdA)
Istituti o organizzazioni di formazione professionale (VET)

Mentre per i settori dell’istruzione superiore e della formazione professionale è già di prassi da tempo (con la carta ECHE e la carta della Mobilità VET), per gli ambiti scuola ed educazione degli adulti rappresenta una novità importante.

L’accreditamento Erasmus è paragonabile a una carta per diventare “membri effettivi” delle future attività legate all’Azione Chiave 1 per la mobilità internazionale dello staff, degli alunni in formazione professionale, dei discenti adulti e degli alunni in mobilità di lungo termine per studio.

È sufficiente accreditarsi una sola volta come istituto, per poter poi fare domanda di finanziamento a supporto delle attività di mobilità per i sette anni del Programma, a partire dal 2021.

Le disposizioni nazionali per ogni settore saranno pubblicate appena disponibili.

La scadenza è il 29 ottobre 2020 alle ore 12.

Visite: 70

 venerdì 29 Maggio - 2020
Scuola
,