Scuola, Galli: “Sei ore in classe con la mascherina? Utopia”

Per il responsabile del reparto Malattie infettive dell’Ospedale Sacco di Milano, difficilmente i più piccoli riusciranno a indossare il dispositivo di protezione individuale tanto a lungo.

Sei ore in classe con la mascherina? Utopia

“Portare la mascherine a scuola sarebbe auspicabile, ma è impossibile che ragazzini e bambini possano indossarla per cinque o sei ore di seguito. Non ce la faccio nemmeno io. È importante che la portino all’ingresso e all’uscita da scuola. Sarebbe opportuno indossarla anche durante l’intervallo, ma vedo difficile fare la merenda con la mascherina in faccia”.

Per quanto riguarda la scelta di delegare ai genitori la misurazione della febbre, Galli ha fatto notare che “se un bimbo ha la febbre la sera e il mattino dopo non ce l’ha più e te lo mandano a scuola lo stesso, c’è qualcosa che non va. Come tutti ben sappiamo, infatti, è possibile che nelle prime ore del mattino la febbre sia scesa pur essendoci un processo infettivo in atto”.

L’esperto sottolinea che gli aspetti da rivedere sono molteplici e che le famiglie con tanti figli potrebbero trovarsi in difficoltà a misurare la febbre al mattino a ognuno di loro.

Visite: 133

 mercoledì 26 Agosto - 2020
Scuola
, , , ,