Scuola, parte concorso straordinario: in 64mila per 32mila posti. Sindacati: “Una follia”

Le prove andranno avanti fino al prossimo 16 novembre.
Ma i sindacati Cgil, Cisl, Uil, Snals e Gilda protestano: “Questo concorso è una follia fatto in questo momento di pandemia e il rischio è che ci siano enormi contenziosi”.

Scuola, parte concorso straordinario: in 64mila per 32mila posti. Sindacati: Una follia

Sono diversi però i candidati che dovranno spostarsi per partecipare al concorso con casi limite in cui i docenti dalla Campania, la Basilicata, la Calabria, la Puglia e addirittura il Molise dovranno recarsi nelle prossime settimane in Sicilia. Persone che dovranno organizzarsi con aerei, auto a noleggio e lunghi viaggi.

“Chi si prende la responsabilità di voler fare a tutti i costi questo concorso per la scuola, ne pagherà le conseguenze fino alla fine. Nel 2017 venne sospeso il concorso per i dirigenti scolastici a causa di una emergenza maltempo: ci aspettiamo lo stesso buonsenso”.

Visite: 452

 giovedì 22 Ottobre - 2020
Scuola
, , ,