Scuola, Azzolina: “In classe fino a luglio”. Il piano per prolungare il calendario scolastico

Non si parla però di agosto. Al massimo, dice Azzolina “si può pensare al massimo ad allungare il calendario scolastico al mese di giugno”.
C’è però una questione logistica da considerare: a giugno i docenti delle scuole medie sono impegnati con gli esami di terza media, e lo stesso avviene alle superiori con la maturità, che non si concludono di solito prima di metà luglio.

Il piano per prolungare il calendario scolastico

In questo piano si dovrà tenere conto del fatto che molto istituti, soprattutto al Sud, non hanno l’aria condizionata nelle aule, e quindi sarebbe difficile svolgere l’attività scolastica con le alte temperature estive, tenendo fra i banchi i ragazzi, in classe già affollate.

Possibili invece i turni pomeridiani: “La scuola non si sottrae, l’importante è mandare a scuola il 75% degli studenti delle superiori”, come dispone l’ultimo dpcm varato dal governo per Natale.

Visite: 1040