Covid, sulla scuola si sta perdendo troppo tempo

Nove regioni su venti sono in ritardo nelle somministrazioni delle dosi al personale scolastico. In alcuni casi la copertura riguarda al momento solo il 50% del totale, come in Sicilia.

A questo si aggiunge il tema degli studenti, al momento solo una minoranza ha ricevuto il vaccino mentre sono otto milioni gli “assenti” e la Campania, per esempio, sta già pensando di rinviare l’inizio delle lezioni proprio per raggiungere prioritariamente una buona percentuale di copertura tra i ragazzi.

Covid, sulla scuola si sta perdendo troppo tempo

Per quanto riguarda gli alunni, invece, si spera di avere un 60% di vaccinati per settembre, un numero importante in confronto alla situazione attuale ma che rende bene l’idea di come le classi tra un mese saranno molto lontane dall’immunizzazione completa.

Se quello della scuola si è dimostrato fino a ora uno dei dossier più fragili e delicati, allora non c’è altro tempo da perdere per prendere decisioni chiare e definite che consentano, in questo mese che rimane dall’inizio del nuovo anno scolastico, di farsi trovare pronti.

Visite: 67

 lunedì 2 Agosto - 2021
Scuola
, , , ,