Fondazione Agnelli: Rapporto Scuola Media 2021, quadro non confortante

Pubblicato il nuovo rapporto sulla scuola media italiana, curato da Barbara Romano e altri ricercatori per la fondazione Giovanni Agnelli.
Rispetto alla precedente ricerca (2011), la scuola secondaria di primo ha perso ulteriore terreno, cessando di rappresentare il ponte verso l’età matura.

Fonte: fondazioneagnelli.it

Da tempo la scuola media fatica a svolgere i suoi compiti: i risultati di apprendimento peggiorano rispetto alle previsioni in uscita dalla scuola primaria; inoltre non riesce ad arginare, talvolta aumentandoli, i divari di genere, sociali e territoriali.

Per gli insegnanti di scuola media ci sono criticità talvolta superiori agli altri gradi scolastici.
A causa di mobilità e trasferimenti, la scuola media fatica di più a trattenere i propri docenti, penalizzando la continuità
didattica; ci sono più contratti a tempo determinato specie fra gli insegnanti di sostegno

Come valorizzare i docenti?
– Formazione iniziale con orientamento alla didattica e pratica d’aula
– Formazione in servizio obbligatoria
– Progressioni di carriera

Visualizza il rapporto

Visite: 148