Scuola e registro elettronico, arriva il Piano Nazionale Digitale: cos’è e qual è lo scopo

Blasting.NewsE’ chiaro che l’utilizzo del registro elettronico è possibile solamente se la scuola è in grado di offrire una dotazione informatica adeguata, sia per quanto riguarda il numero dei personal computer (o tablet) disponibili, sia per ciò che concerne la connessione Internet.

Ecco perché, il nuovo Piano nazionale digitale si è posto, come obiettivo principale, il potenziamento delle infrastrutture di rete delle scuole e degli strumenti didattici: si punterà, inoltre, alla formazione hi-tech degli insegnanti e all’adozione di e-book.Scuola e Piano nazionale Digitale

Novanta milioni subito e poi trenta milioni ogni anno a partire dal 2016. Inoltre, si punterà molto anche sul Portale unico della scuola, un enorme database che conterrà tutti i dati relativi ai piani dell’offerta formativa, al sistema di valutazione, all’anagrafe dell’edilizia etc…

Leggi l’articolo integrale

Visite: 1345