Dalle assunzioni sul sostegno, ai fondi per il digitale, all’edilizia scolastica: i contenuti della Legge di Bilancio per la scuola.

E’ previsto un piano pluriennale per l’assunzione di 25mila docenti di sostegno in organico di diritto. Previsti 1.000 docenti in più per il potenziamento dell’offerta formativa nella scuola dell’infanzia.

MIUR

Sulla digitalizzazione è previsto un investimento di 40 milioni di euro in più, insieme allo stanziamento di ulteriori specifiche risorse per potenziare l’azione amministrativa e didattica nelle scuole, anche attraverso l’utilizzo degli animatori digitali.
Confermate e potenziate le équipe formative di docenti che si occupano dell’attuazione del Piano Nazionale Scuola Digitale.

Confermati anche 1.000 assistenti tecnici nelle scuole del primo ciclo, figure da sempre presenti nel secondo ciclo, introdotte nel primo periodo dell’emergenza e ora stabilizzate per dare supporto a docenti e personale nell’uso di laboratori e tecnologie.

Visite: 473