Scuola, il ministro Carrozza: la bocciatura solo in extremis, altrimenti porta alla dispersione

Comporre le classi in maniera equilibrata
Oltre 736mila studenti con cittadinanza non italiana
Il ministro: la bocciatura disorienta
I professori vanno aggiornati sul digitale
Fonte: Il Sole 24 Ore

Visite: 446

 giovedì 12 Settembre - 2013
Scuola