Scuola, tre proposte per rendere equo l’esame di maturità

Affidare la correzione delle prove scritte dell’esame di maturità a una commissione nazionale. È una proposta semplice, che permette un notevole risparmio e introduce nelle scuole il principio di competizione in modo equo, trasparente e oggettivo. E così potrebbe tornare anche il bonus maturità.
Fonte: Il Fatto Quotidiano

Visite: 1003

 domenica 15 Settembre 2013
Scuola