Austria, tre anni in più a scuola per essere preparati al mondo del lavoro

Il Sole 24 OreL’assolvimento dei 9 anni previsti dall’ordinamento del piccolo Paese danubiano non è più una garanzia sufficiente a sfornare giovani preparati alla vita lavorativa, sostiene Kurz: “L’obbligo scolastico è stata una pietra miliare, ma ormai è necessario andare oltre”.

Fonte: Il Sole 24 Ore

Visite: 371

 venerdì 4 Ottobre - 2013
Scuola