La scuola si mobilita contro la legge di Stabilità

Corriere della SeraEra dai tempi di Mariastella Gelmini che i sindacati della scuola non scendevano in piazza tutti insieme.

A compattare le sigle dei lavoratori dell’istruzione è stato il maxiemendamento alla legge di stabilità, che ha bloccato il rinnovo del contratto scaduto nel 2007 e gli scatti di anzianità provocando, secondo i sindacati, un «prelievo» di 300 milioni di euro.

Leggi l’articolo integrale

Visite: 368

 sabato 30 Novembre - 2013
Scuola