Carrozza: nelle scuole c’è bisogno del tutor per l’orientamento

Tecnica della ScuolaCosa prevede in concreto questa nota ministeriale? Prevede che tutte le scuole secondarie di I e II grado dovranno dotarsi di una figura tutor o meglio definita come mentoring per l’orientamento degli studenti. Questa figura, prosegue la su citata nota, dovrà provenire dal mondo universitario o imprenditoriale e dovrà essere in grado di indirizzare gli studenti sui percorsi di studio o del mondo del lavoro a loro più congeniali.

Questo provvedimento si innesta nell’ambito della campagna proposta dal Miur sull’orientamento, ed è presentata, in questi giorni, dallo stesso ministro dell’Istruzione Maria Chiara Carrozza.

Leggi l’articolo integrale

Visite: 437

 sabato 28 Dicembre - 2013
Scuola