Tablet a scuola? Andateci piano

AvvenireIl libro, la scuola e l’iPad. Tre temi di grande attualità che messi insieme diventano un problema delicatissimo. Anzi, «un territorio in cui vale la pena di utilizzare il principio di precauzione. Tanto più che i primi studi sul campo, effettuati nei Paesi dove il tablet è già stato introdotto, non forniscono risultati propriamente positivi».

Il filosofo Roberto Casati è direttore di ricerca alla Scuola Normale Superiore di Parigi.

Leggi l’articolo integrale

Visite: 473

 martedì 17 Dicembre 2013
Scuola, Tecnologia