Arriva la ricerca “social” di Jelly

lastampaIl metodo è perfettamente in linea con le nuove tendenze social: si scatta una foto con il telefonino e si scrive una breve didascalia per porre la domanda, quindi si pubblica.

L’applicazione, naturalmente, permette agli utenti di connettersi con i propri account Facebook e Twitter, quindi se uno dei vostri contatti vede il post e ha la risposta può rispondere. In caso contrario può inoltrare la domanda a uno dei suoi stessi amici. 

Non bisogna dimenticare, però, un elemento essenziale nell’uso di Jelly: la fotografia.

Leggi l’articolo integrale

Visite: 360

 mercoledì 8 Gennaio 2014
Tecnologia