Dell’Oro: “A volte la bocciatura può avere ricadute preoccupanti sui livelli di autostima dei ragazzi”

Radio24“C’è un sistema di valutazione che invece di rimotivare i ragazzi spesso li ferisce e questo è un punto centrale che spiega il disagio scolastico”, dice Francesco Dell’oro, autore del libro “La scuola di Lucignolo”…

“La bocciatura è una sconfitta per tutti”, dice ancora Dell’Oro. “A volte la bocciatura, nella migliore delle interpretazioni, può essere positiva: si ripete l’anno, si riparte di nuovo, si mettono delle basi più solide. Il problema è che ci sono sensibilità diverse e gli insuccessi possono avere una ricaduta a volte davvero preoccupante sulla sensibilità dei ragazzi e sui loro livelli di autostima”.

Leggi l’articolo integrale

Visite: 313

 domenica 25 Maggio 2014
Scuola