Gestione di File e Cartelle con utilizzo di un motore di ricerca

La seguente esercitazione, oltre a essere un valido ripasso sui concetti di desktop, icone, multitasking, file, cartella e finestra, riprende l’utilizzo dei motori di ricerca per il reperimento di particolari categorie di file.

  1. Attraverso il pulsante di Avvio selezionare la voce Documenti.
  2. Creare la cartella “Seneta” e, in essa, la sottocartella “Dispense“.
  3. Chiudere la finestra corrente mediante la combinazione di tasti ALT+F4.
  4. Attraverso il pulsante di Avvio selezionare la voce Immagini.
  5. Creare la cartella “Google Immagini
  6. Ridurre a icona la finestra Immagini.
  7. Avviare il programma Microsoft Word.
  8. Scrivere il seguente testo (il simbolo / indica l’uso dell’invio):

Il Pannello di controllo contiene molti strumenti specifici, che consentono di personalizzare l’ambiente di lavoro e modificare l’aspetto e il funzionamento di Windows per rendere più piacevole l’utilizzo del computer. /
Per aprire il Pannello di controllo, fai clic su start e, quindi, sull’opzione Pannello di controllo. /

  1. Salvare il file con il nome “Pannello di Controllo” nella sottocartella Dispense appena creata.
  2. Ridurre a icona la finestra Microsoft Word.
  3. Da Google Immagini effettuare una ricerca utilizzando le seguenti parole chiave: pannello di controllo windows 8.1.
  4. Selezionare e aprire l’immagine desiderata quindi salvarla con il nome “Pannello” nella sottocartella Google Immagini della cartella Immagini.
  5. Chiudere la finestra del browser.
  6. Dalla Barra delle Applicazioni, attivare la finestra Immagini e verificare che nella cartella Google Immagini sia presente il file Pannello.
  7. Chiudere la finestra attiva e dalla Barra delle Applicazioni, attivare la finestra Microsoft Word.
  8. Dare un invio alla fine del primo paragrafo e inserire l’immagine Pannello, ridimensionandola eventualmente affinché tutto il documento occupi una sola pagina.
  9. Chiudere il documento salvando le modifiche effettuate.
  10. Eliminare il Pannello dalla sottocartella Google Immagini della cartella Immagini e rimuoverla dal cestino.
  11. Chiedere tutte le finestre aperte in modo da visualizzare il Desktop.
  12. Controllare che nella sottocartella Dispense della cartella Seneta sia presente il file Pannello di Controllo.
  13. Copiare il file Pannello di Controllo sul Desktop.
  14. Spostare il file Pannello di Controllo presente nella sottocartella Dispense della cartella Seneta nella sottocartella Google Immagini della cartella Immagini.
  15. Rinominare il file Pannello di Controllo e chiamarlo “Pannello di Controllo Windows“.

Visite: 432

 domenica 19 Ottobre - 2014
Dispense Scolastiche