Chi inventò il computer?

Mondo DigitaleQuella del ‘computer’ non può essere considerata un’invenzione unica, attribuibile ad un solo personaggio, ed è difficile stabilirne una data precisa. Per la sua stessa natura, il computer non è un singolo oggetto tecnologico, come la lampadina o il motore a vapore, ma un intero sistema che riunisce in sé molte invenzioni diverse, caratterizzato da un’illimitata varietà di forme e funzioni.

La parola stessa ‘computer’ è ormai fuorviante, non essendo più uno strumento utilizzato esclusivamente per il calcolo matematico, l’impiego per cui fu originariamente sviluppato e a cui dobbiamo far risalire l’etimo remoto del suo nome. Negli ultimi settant’anni la tecnologia informatica ha pervaso ogni settore delle attività umane, dalla comunicazione all’informazione, dall’arte al divertimento, e ogni sua nuova applicazione può essere considerata una re-invenzione a cui hanno contribuito numerosi personaggi con idee innovative.

La storia di tutti questi contributi è un esempio paradigmatico di costruzione sociale della tecnologia che merita di essere ricordata ed insegnata, anche ai non addetti.
S. Hénin (AICA)

Leggi l’articolo integrale

Visite: 368

 giovedì 15 Gennaio - 2015
Tecnologia
,